Caricamento in corso attendere prego...
Villaggio Camping Maratea Villaggio Camping Basilicata Villaggio Camping Maratea
Bandiera Blu Cinque Vele Bandiera Blu - Cinque Vele
"Maratea da anni insignita del premio bandiera blu, ambito premio europeo conferito dalla Fee, nel 2011 ha conquistato anche le Cinque vele"

Vacanze Maratea

L’ubicazione del Villaggio Camping Maratea, al centro di tre regioni ricche di cultura, svaghi e divertimenti, consente al visitatore di effettuare escursioni, visitare spiagge ed insenature, passeggiare nel Parco Nazionale del Pollino... e tanto, tanto altro.

IL SIMBOLO DI MARATEA

La Statua del Redentore, simbolo di Maratea, domina dai 580 m di altitudine del Monte San Biagio, il porto e l’intero territorio. La statua, alta 22 metri, fu realizzata dall'artista Bruno Innocenti su incarico del Conte Stefano Rivetti tra il 1963 ed il 1965. La colossale scultura 'visibile dall'intero Golgo di Policastro' è cava all'interno ed è fornita di una scala che arriva sino alla testa del Cristo. E' posta di fronte all'antica Basilica di San Biagio, che era la Chiesa Madre della Maratea Superior, chiamata Castello, recintata da mura fortificate e fornita di tre porte di accesso.

LE GROTTE DI MARATEA

Maratea con le sue piccole e grandi cavità rocciose, conta ben 131 grotte. L’unica grotta “turistica” è la Grotta delle Meraviglie a Marina di Maratea: una guida vi accompagnerà ad ammirare le stalattiti e le stalagmiti presenti da milioni di anni. In estate è un’ottima occasione per ritrovare un po’ di frescura: durante il giorno la temperatura non supera i 16 gradi. Tante sono le grotte marine situate sulla costa di Maratea che è possibile visitare ed esplorare.

LE SPIAGGE DI MARATEA

La Costa di Maratea si estende per circa 23 km , a nord dal confine con la Campania e a sud fino al confine con la Calabria. La costa si caratterizza da spettacolari costoni rocciosi intervallati da cale di sabbia, avvallamenti e spiagge. Ecco le spiagge più caratteristiche:

  • Rena d’a Carrubba, in località Cersuta, è uno dei tratti più caratteristici. E’ composta da scogli e ciottoli, e sopra si può ammirare la grotta di Cersuta, da dove sgorga una sorgente naturale di acqua dolce.
  • Fiumicello, in località Fiumicello Santavenere, è la più rinomata di Maratea. Composta da sabbia e scogli, si presenta con affascinanti grotte , le Grotte di Fiumicello, dove furono ritrovati resti di insediamenti paleolitici. Sulla spiaggia si affaccia l’antica torre di Santavenere.
  • Cala Jannita, a Marina di Maratea, chiamata spiaggia nera per il colore dei suoi ciottoli. Avvolta da una fitta vegetazione, si apre di fronte all’Isola di Santo Janni e si caratterizza dalla presenza della grotta marina della Sciabella.
  • Macarro, celebre spiaggia di questo territorio, è situata in località Marina di Maratea. Composta da sabbia , ciottoli e scogli, è circondata da una lussureggiante macchia mediterranea, da cui prende il nome.
  • Secca di Castrocucco, una scogliera molto suggestiva, utilizzata per la balneazione il cui panorama è arricchito da U Tuppo, piccolo isolotto ricoperto dalla vegetazione, posto di fronte.
  • Spiaggia di Castrocucco detta Gnola è la più grande ed accessibile delle spiagge di Maratea.

© Copyright - Tutti i diritti sono riservati   |   Privacy
Villaggio Camping Maratea - C.da Castrocucco 72 - 85046 Maratea (PZ)
Tel. +39 0973 871680 - Cell. +39 346 3995342 - Fax +39 0973 871699
R.E.A. n° 66541 iscrizione dal 13.03.1985 - Partita IVA 00831760764 - Capitale sociale € 115.000,00 i.v.

Sito realizzato da Sviluppo Turismo Italia promozione Sviluppo Turismo Italia promozione
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni